7 Ragioni Urgenti per Aprire un Blog Aziendale

ragioni-aprire-blog-aziendale

Non hai ancora aperto un blog aziendale per dare più visibilità alla tua azienda e al tuo business? E’ un peccato, perché stai perdendo un’ottima occasione per differenziarti rispetto ai concorrenti e per creare una relazione diretta con nuovi potenziali clienti.

E’ ormai da un po’ di tempo che si parla con insistenza di blog marketing come modalità per comunicare in maniera efficace, ma in Italia non si è ancora arrivati ad una saturazione dello strumento, anzi!

Hai ancora dei dubbi? Allora leggi qui come lanciare con successo il tuo blog aziendale e iniziare a fare blog marketing senza paura.
 
Se ancora non sei convinto, ecco una lista di 7 punti che spero potrà metterti una pulce nell’orecchio sulla necessità di comunicare meglio con il tuo pubblico grazie ad un blog.

1. PIU’ LETTORI

 

Ogni azienda difficilmente potrà fare a meno di attrarre nuovi clienti anche grazie ad un’attività di comunicazione via web. Non mi dire che il tuo sito statico non aggiornato da mesi può bastare, vero? Il blog è lo strumento per eccellenza che ti consente di pubblicare contenuti freschi senza dover per forza interpellare un webmaster esterno.

 

2. PIU’ VISIBILITA’ SUI MOTORI DI RICERCA

 

Il fattore SEO rimane fondamentale. Pubblicare contenuti di qualità sul tuo blog aziendale contribuirà a farti ottenere più link in ingresso e, quindi, a favorire il tuo posizionamento organico per le parole-chiave di tuo interesse.

 

3. PIU’ CONDIVISIONI SUI SOCIAL MEDIA

 

Non credo che ci sia molta probabilità che qualcuno metta un “mi piace” sulla pagina “chi siamo” del tuo sito aziendale. Ancor meno che lo ritwitti o lo condivida su altri social network! Invece, crea articoli accattivanti per il tuo blog e presta molta attenzione ai titoli. Sono questi i contenuti che vengono letti e condivisi dai lettori… e ai quali Google dà preferenza nei suoi risultati.

 

4. PIU’ SERVIZIO AGLI UTENTI

 

Il blog è lo strumento “a due vie” per eccellenza. Ciò significa che è il mezzo ideale per raccogliere feedback dai lettori e, perché no, per dare in maniera pressoché immediata delle risposte ai loro problemi. In questo modo creerai maggiore fiducia verso il tuo brand. Stai solo attento a non lasciare inevase per troppo tempo le domande dei lettori!

 

5. PIU’ SPAZIO PER IL BRANDING

 

Non c’è un mezzo migliore del blog aziendale per informare i lettori/clienti sulle tue future attività. Pubblicando contenuti che, ad esempio, descrivono la tua prossima fiera o il lancio di un nuovo prodotto, potrai comunicare in maniera efficiente ed efficace senza dover per forza ricorrere ai vecchi comunicati stampa (costosi e onerosi in termini di tempo di preparazione).

 

6. PIU’ IMPORTANZA AI CLIENTI FEDELI

 

I clienti soddisfatti sono un tesoro inestimabile. Non mi dire che non hai ancora pubblicato sul tuo blog le loro testimonianze positive sull’utilizzo del tuo prodotto. No? Allora che aspetti? Bastano 2 righe da qualcuno di loro per creare un articolo che possa convincere altri lettori ad acquistare i tuoi prodotti.

 

7. PIU’ CONTENUTI FRESCHI PER GOOGLE

 

Google scandaglia ogni giorno il web per cercare i migliori contenuti da indicizzare. Un fattore importante per essere trovati prima è la tempistica di aggiornamento dei contenuti dei tuoi spazi sul web. Quando è stata l’ultima volta che hai aggiornato il tuo sito aziendale? Utilizza un blog aziendale per pubblicare contenuti video, audio e di testo sulla tua azienda: Google ne terrà sicuramente conto e potrà premiarti con una migliore visibilità sui risultati di ricerca.

 

Se hai bisogno di maggiori informazioni per capire come lanciare un tuo blog aziendale, ti ricordo che sono a disposizione a questa mail: carlo@carlomazzocco.com

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
About Carlo Mazzocco

TI E' PIACIUTO QUESTO ARTICOLO?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER per ricevere anche i prossimi!