Social Media per il vostro business? Alcuni suggerimenti

social-media-business-suggerimenti
Oggi vi propongo un post rapido da leggere e senza troppi preamboli teorici. Sono dei semplici suggerimenti per iniziare a partecipare al mondo social che sta pian piano evolvendo là fuori.

E voi? Ci siete già? 🙂

  • Definite i vostri obiettivi e mantenete la giusta rotta. Tutto deve avere uno scopo, altrimenti come potrete sapere cosa state facendo e dove state andando? Mai sottovalutare la forza di avere delle buone premesse.
  • Potete essere ovunque. Il web apre mercati potenziali in tutto il mondo e “pensare globale” vi aiuterà ad espandere il vostro messaggio. Non siate limitati dalla geografia.
  • Il web ha la memoria lunga e un eco potentissimo. State attenti a tutto quello che dite e a come agite, perché ogni minimo errore è registrato e tutti lo potranno vedere anche a distanza di tempo.

  • Non deve per forza essere costoso. La maggior parte degli strumenti social, a livello base, sono gratis.
  • Non DOVETE essere ovunque. In base al consiglio n.2, ci potrebbe essere il rischio di “strafare” e di non focalizzarsi adeguatamente sui luoghi virtuali più adatti a voi. Prestate attenzione!
  • Siate disponibili ad aiutare gli altri. “Be social”: commentate i contenuti altrui e rispondete alle richieste d’aiuto verso le quali avete le basi per poter dire la vostra.
  • Il SEO è importante, ma pubblicare ottimi contenuti lo è di più.
  • Tutto questo è dispendioso in termini di tempo. Datevi un limite prefissato di tempo per le attività di social networking: il rischio di strafare è sempre dietro l’angolo.
  • Imparate dagli altri player della vostra nicchia di attività. Conoscere altri punti di vista è importante per aumentare la vostra varietà cognitiva e per “aprire la mente” a soluzioni che non avreste mai pensato da soli.
  • Non spammate! Siate “sociali” ed agite di conseguenza. Non dovete pensare alla vendita a tutti i costi. Creare awareness è già un ottimo risultato.
  • Non potrete piacere a tutti. Siatene consapevoli: è utile sapere come comportarsi per gestire le situazioni di crisi dovute a commenti sfavorevoli da parti di utenti delusi o semplicemente critici verso il vostro prodotto/servizio.
  • Siate costanti. L’attività sui social media richiede un commitment continuo ed è importante far capire ai vostri lettori che la vostra presenza sarà costante.
  • Trovate i forum di nicchia che trattano il vostro business. Questi sono i luoghi privilegiati per far sentire la vostra presenza e per attuare il suggerimento n.6.
  • Il vostro ambito di attività va rifinito. La vostra nicchia non rimarrà sempre come la state vedendo adesso, quindi è fondamentale capire se vi state occupando del giusto target di mercato o se dovete modificare i vostri contenuti di conseguenza. In alternativa, chiedete aiuto ai vostri lettori/clienti: l’ascolto (produttivo) è sempre utile per capire quali sono i loro reali bisogni. E quando capiranno di aver potuto dire la loro, otterrete più facilmente la loro fiducia.

 

Voglio ringraziare idealmente Chris Brogan, Seth Godin e Brian Clark per avermi fornito gli spunti per scrivere quanto sopra.

E voi che ne dite? Avete altri punti da consigliare?

No Responses

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *